Please select your page
  • Visiona le circolari
    Consulenza fiscale e societaria - Consulenza del lavoro

Circolare n. 3 2015 - Esonero contributivo nuove assunzioni

Circolare 03/2015-P del 06.03.2015

Esonero contributivo per le assunzioni a tempo indeterminato

Con la circolare INPS n.17 del 29/01/2015 diviene operativo il nuovo esonero contributivo previdenziale per le assunzioni a tempo indeterminato stabilito dal comma 118 della legge di stabilità 2015.

L’esonero è applicabile a tutti i datori di lavoro privati e riguarda le nuove assunzioni a tempo indeterminato, anche part-time, decorrenti dal 1° gennaio al 31 dicembre 2015.

Sono esclusi i contratti di apprendistato e lavoro domestico.

Le assunzioni incentivate sono possibili solo se:

negli ultimi 6 mesi il lavoratore ha in corso (o ha avuto) un rapporto a tempo determinato, un rapporto di co.co.co. o a progetto, un rapporto di associazione in partecipazione, un contratto intermittente, una prestazione di lavoro accessorio, una collaborazione occasionale o un contratto professionale a partita Iva,

l’assunzione non riguardi lavoratori licenziati da parte di un datore di lavoro che, alla data del licenziamento, presentava elementi di relazione con il datore che assume;

il DURC del datore di lavoro è regolare

vige il rispetto degli accordi e dei contratti collettivi nazionali, territoriali o aziendali, compreso il pagamento degli enti bilaterali previsti dai vari contratti.

L’esonero ha una durata di 36 mesi a partire dalla data di assunzione, e si quantifica nell’intero ammontare dei contributi INPS a carico del datore di lavoro, con un limite annuale di euro 8.060,00.

Lo Studio rimane a disposizione per ogni ulteriore chiarimento e approfondimento di Vostro interesse.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a migliorarne le funzionalità. Procedendo con la navigazione, acconsenti al loro utilizzo.